Ricevitore bluetooth SZMDLX, per il PC, cellulare, tablet e qualsiasi dispositivo audio

Ricevitore bluetooth SZMDLX portatile con clip

Cuffie, auricolari magnetici sportivi di marca Montech

Cuffie magnetiche di Montech.

Cuffie stereo impermeabili da running wireless della marca Siroflo

Auricolari Siroflo impermeabili.

Recensione ricevitore bluetooth SZMDLX

Acquistato solo per provare a utilizzarlo con le cuffie quando vado a correre e devo dire che sono rimasto davvero sbalordito dalla potenza del volume e dalla qualità audio…

A cosa serve? Questo apparecchio (piccolissimo e molto leggero) è in grado di ricevere un flusso audio bluetooth (per esempio la musica o l’audio di un cellulare) e di mandarlo sulla porta Jack 3,5″ in uscita (presente una porta Femmina sull’apparecchio, ma in dotazione vi è anche un “Maschio-Maschio” per chi ha un’aux femmina e non vuole usare cavi aggiuntivi).

Unboxing ed impressioni sui materiali

Tanti gli accessori in dotazione come il cavo per le cuffie fisso lo spinotto per le cuffie nero il cavo di alimentazione la borsettina per raccogliere tutti gli accessori e la piccola clip per collegarlo alla cintura o a qualsiasi oggetto si voglia.

Ricevitore bluetooth SZMDLX, compatto e leggerissimo

Ricevitore bluetooth SZMDLX, compatto e leggerissimo

Recensione ricevitore bluetooth SZMDLX – Compatibile con auto, cellulare e altro

Impressioni tecniche

Sono rimasto veramente impressionato dalla durata della batteria e dal volume al quale è possibile arrivare senza distorsioni del suono e anche dalla distanza del raggio d’azione del Bluetooth molto superiore ai 10 metri.

Il device di cui stiamo parlando, offre davvero una miriade di utilizzi, pensiamo soltanto che può essere utilizzato con tutti, ripeto tutti i dispositivi audio che hanno un entrata AUX da 3,5 mm.

Quindi può essere utilizzato in:

  • auto, anche se non ha di base la connessione bluetooth
  • stereo, possiamo ascoltare quindi la musica senza fili grazie ad una cuffia bluetooth
  • PC, collegandolo alla porta di un computer portatile
  • tanti altri
Ricevitore bluetooth portatile SZMDLX e tutti gli accessori in dotazione

Ricevitore bluetooth portatile SZMDLX e tutti gli accessori in dotazione

Con i tre tasti che troviamo sul ripetitore, si riesce a fare quasi tutto.

Il tasto centrale serve principalmente per accenderlo, ma ha anche la funzione di tasto pausa e di tasto richiamata. I pulsanti volume se premuti una volta funzionano per andare avanti e indietro tenendoli premuti invece si può alzare e abbassare il volume della musica che stiamo ascoltando.

 

Pen clip music receiver, così viene chiamato il SZMDLX, ricevitore BT

Pen clip music receiver, così viene chiamato il SZMDLX, ricevitore BT

Conclusioni

Consiglio davvero l’acquisto a chi vorrebbe utilizzarle come me senza dover preoccuparsi della durata e vuole godersi una ottima qualità audio ed una buona musica.

Ultima cosa, non per importanza, è il prezzo. Soli 13,99 euro per un gioiellino!

  • Valutazione di AiTeq
cuffie-sony-audioshield

Cuffie originali PS4 con AudioShield.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo impermeabili.

Cuffie Jelly Comb senza fili per il televisore

Cuffie senza fili Jelly Comb per la TV

Cuffie, auricolari magnetici sportivi di marca Montech

Cuffie magnetiche di Montech.

Cuffie stereo impermeabili da running wireless della marca Siroflo

Auricolari Siroflo impermeabili.

Recensione cuffie per TV Jelly Comb

Dopo aver provato tante cuffie per smartphone e device mobili in genere, avevo la vera e propria necessità di acquistare un paio di cuffie wireless (quindi senza fili) per la televisione.

Perchè? Semplice, avendo due televisore nello stesso salone, il primo in sala da pranzo ed il secondo in salotto (senza pareti a dividere le stanze), vorrei poter ascoltare la TV con le cuffie senza disturbare chi sta guardando l’altro televisore.

Ho optato dunque per un prodotto consigliatomi da Amazon stessa della Jelly Comb.

Unboxing ed impressioni sui materiali

Unboxing semplice, dove all’interno della confezione (minimale), troviamo il necessario per utilizzare le nostre cuffie.

Partiamo dal presupposto che Jelly Comb è nota nel settore di accessori per televisori e device mobili, dunque come marca sono andato un po’ sul sicuro. Ho cercato di non superare i 40 euro di spesa, visto che in negozi offline come Comet, Unieuro e Trony non trovavo nulla di decente al di sotto dei 60 euro.

Aprendo la scatola troviamo dunque la cuffia ripiegabile, la base che va collegata al televisore e che ne permette il collegamento e la presa di corrente.

Oltre agli accessori base, abbiamo un cavo AUX da 3,5mm che ci permette di utilizzare le cuffie anche con dispositivi audio come iPod, MP3 o cellulari che siano. All’interno della confezione abbiamo anche un manuale in tre lingue (assente la lingua italiana).

I materiali sembrano buoni e duraturi, anche se comunque stiamo pur sempre parlando di un paio di cuffie abbastanza economiche.

Cuffie Jelly Comb wireless con base ricaricabile per il collegamento alla TV

Cuffie Jelly Comb wireless con base ricaricabile per il collegamento alla TV

Recensione cuffie Jelly Comb – Senza fili con base ricaricabile per la televisione

Impressioni tecniche

La qualità audio riscontrata con un televisore Samsung è molto buona, nulla da ridire.

L’unica pecca, se così vogliamo dire, è comunque la diffusione in parte dei rumori esterni. Mi spiego, se a fianco a me passano l’aspirapolvere io lo sento, se nell’altra stanza viene passato l’aspirapolvere io non lo sento.

Ciò significa che siamo assolutamente nella norma in quanto se il prodotto che cerchiamo è un paio di cuffie che ci isoli dal rumore, allora abbiamo sicuramente sbagliato prodotto, non solo, abbiamo sbagliato assolutamente budget.

Un paio di cuffie buone che ci isolino dai rumori esterni costano almeno 250/300 euro.

Le cuffie si ricaricano utilizzando il cavetto USB in dotazione. Collegando le cuffie alla porta USB di un computer oppure all’alimentatore, se dotato di porta USB, del proprio telefonino. In alternativa possiamo caricarle attraverso l’apposita basetta.

La ditta, riporta fino a 15 mt di distanza il funzionamento senza fili delle cuffie in oggetto, più che sufficienti se dobbiamo immaginare di utilizzarle seduti sul nostro divano.

Cuffie per TV senza fili di Jelly Comb

Cuffie per TV senza fili di Jelly Comb

Conclusioni

Concludendo sono contento per aver speso meno dei 50/60 euro che trovavo in negozio. Ho in mano un prodotto che è compatibile con tutti i televisori grazie alla basetta di ricarica e collegamento.

Non posso lamentarmi in quanto fino ad ora, non trovo veri punti negativi.

  • Valutazione di AiTeq
cuffie-sony-audioshield

Cuffie originali PS4 con AudioShield.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo impermeabili.

Confezione delle cuffie stereo di Jinchao con slot per ascoltare musica da Micro SD

Cuffie stereo senza fili, BT 4.0 di Jinchao

Cuffie, auricolari magnetici sportivi di marca Montech

Cuffie magnetiche di Montech.

Cuffie stereo impermeabili da running wireless della marca Siroflo

Auricolari Siroflo impermeabili.

Cuffie cuffie cuffie, chi più ne ha più ne metta… si sarò ripetitivo ma a me piace provarne tante e cercare sempre il prodotto più all’avanguardia. Questa volta testo un prodotto marchiato Jinchao, ovviamente prodotto cinese considerato anche il nome dall’evidente richiamo asiatico.

Unboxing ed impressioni sui materiali

La scelta di utilizzare materiali riciclati per la salvaguardia dell’ambiente, è una scelta che condivido e che fortunatamente in tanti stanno prendendo. Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad una confezione in cartone riciclato, con il solo simbolo del marchio in questione affisso sul fronte. Una volta aperta ci troviamo davanti il prodotto in una busta bianca opaca, con istruzioni e cavo per il collegamento ai vari dispositivi compatibili(quasi tutti i dispositivi con attacco Jack 3.5).

Il colore da me scelto è un dorato opaco, quasi bronzato direi, che rende questa cuffia davvero elegante. Richiama, per la sua forma, vagamente le cuffie della Beats, questo perché come per il prodotto promosso da Dr Dre, anche questo dispositivo è ripiegabile su se stesso in modo da occupare meno spazio possibile una volta riposte. Sull’apparato sinistro troviamo 4 tasti. Uno raffigurante una cornetta(che vedremo poi a cosa serve), due tasti raffiguranti il simbolo classico di Successivo e Precedente, il tasto Play\Pause ed infine un tasto con scritto FM\AM.

Il cavo di collegamento è rosso, molto in contrasto con la cuffia, l’avrei preferito nero per rendere il tutto un po’ più neutro, ma vabbè, anche in questo caso il richiamo alla Beats è tutt’altro che un caso.

Presente anche una porta per micro SD, che permette di ascoltare musica direttamente daklla memoria esterna.

Cuffie, auricolari stereo con microfonodi marca Jinchao

Cuffie, auricolari stereo con microfonodi marca Jinchao

Recensione auricolari Jinchao – Senza fili e con slot Micro SD

Impressioni tecniche

L’ho provato su PC4, su PC, su TV e su smartphone Android. Il risultato è sempre lo stesso: l’audio non è troppo alto e si ascolta in modo molto tranquillo e chiaro qualsiasi cosa, che sia musica, un film, una telefonata…
Il collegamento tramite tecnologia bluetooth è immediato e non ho trovato problemi con nessun dispositivo. Sulla PS4 l’unico neo è che forse con il volume del microfono troppo alto, tende a distorcere un po’ il suono, ma abbassandolo un po’ il problema non sussiste.

I tasti sulla cuffia funzionano perfettamente ed il ritardo di risposta è minimo. Il tasto con la cornetta, come avrete certamente capito, serve per rispondere alle telefonate quando si è connessi ad un cellulare.

Il testo Fm\Am invece serve per utilizzare il dispositivo in assoluta autonomia da qualsiasi altra sorgente, godendo di ciò che la radio per l’appunto ci offre. Il segnale è molto buono e si raggiungono facilmente le principali frequenze radiofoniche.

Altro punto a favore è il fatto che si possa inserire una scheda micro SD, in modo da poter ascoltare musica precaricata da pc in mp3.

Questo rende il prodotto completo nel modo più assoluto.

Cuffie wireless senza fili, Jinchao, con slot per Micro SD

Cuffie wireless senza fili, Jinchao, con slot per Micro SD

Conclusioni

Sono soddisfatto. Sicuramente c’è di meglio sul mercato ma questo lo considero un prodotto completo dato che può funzionare anche da solo senza che ci sia attaccata nessuna sorgente. Ormai ho una micro sd incorporata con una mia playlist che ascolto ogni volta che ho bisogno di rilassarmi, tranquillamente steso, senza fili, senza collegamenti, senza avere nient’altro.

cuffie-sony-audioshield

Cuffie originali PS4 con AudioShield.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo impermeabili.

Auricolari per sport della montech con cuffia magnetica impermeabile

Cuffie bluetooth magnetiche di Montech

cuffie-sony-audioshield

Cuffie originali PS4 con AudioShield.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo impermeabili.

Ormai avrete capito quanto amo ascoltare musica, quindi inutile dilungare, ho acquistato l’ennesimo paio di auricolari bluetooth alla ricerca del suono perfetto a basso costo.

Questa volta sono incappato in un dispositivo Montech, di chiara ispirazione Apple.

Unboxing ed impressioni sui materiali

Confezione in cartone riciclato, niente di eccezionale ma molto minimalistica e d’impatto per la sua forma elegante. All’interno auricolari bianche, istruzioni, copri auricolari sagomate per una migliore stabilità all’interno dell’orecchio e cavetto privo di alimentatore per la ricarica.

Parto subito dicendo che la genialata di creare un aggancio magnetico tra i due auricolari è davvero un ottima cosa. In pratica posso tenere al collo il dispositivo come fosse una collana quando non lo utilizzo.

Come dicevo prima è un chiaro richiamo al dispositivo della Apple, più che per il colore(classico bianco) per la forma dell’auricolare, identica sul fronte a quella dell’iphone. Come dicevo sul retro c’è una parte piatta contenente un magnete appunto per collegare i due auricolari a riposo. Lungo il cavo c’è il classico”telecomando” con i tasti avanti e dietro ed il tasto centrale di risposta comprensivo di microfono.

La sensazione sui materiali è positiva come sempre fino ad ora. E come andremo a vedere anche a livello tecnico ci si trova di fronte ad un buon prodotto.

Cuffie, auricolari magnetici sportivi di marca Montech

Cuffie, auricolari magnetici sportivi di marca Montech

Recensione auricolari Montech – Magnetiche e resistenti al sudore

Impressioni tecniche

La tecnologia che la Montech propone per la riduzione del rumore funziona discretamente anche se in altri dispositivi nel momento in cui l’attivo si avverte, anche senza una sorgente sonora collegata ed attiva, una riduzione effettiva del rumore proveniente dall’esterno. Però considerando la spesa fatta ci si può accontentare, anche perché una volta avviato l’audio in cuffia non si avverte nient’altro se non la musica.

La sincronizzazione con il mio Galaxy S8 è stata semplice e molto veloce, in un paio di secondi viene subito rilevato e connesso. A differenza di altri prodotti già recensiti, questo dispositivo offre frequenze di bassi molto corpose e piene, classiche di Cuffie più rinomate e difficilmente offerte dai soliti auricolari. A me che piace ascoltar musica come se mi trovassi live, questo è sicuramente un dettaglio molto positivo dato che rende “reale” il suono.

Utilizzate anche in allenamento risultano molto comode da indossare e non scivolano via. Sono impermeabili quindi non ci sono problemi qualora dovessero bagnarsi con acqua o per l’appunto con il sudore durante l’allenamento.

Foto di Amazon, auricolari sportivi magnetici

Foto di Amazon, auricolari sportivi magnetici

Conclusioni

Un buon acquisto, non siamo a livelli alti ovviamente perché fino ad ora non si è mai recensito un marchio importante (a parte le cuffie Gaming della AfterGlow che servono appunto per giocare e non per ascoltar musica) ma decisamente di pregio considerando la spesa di poco superiore alle 20€.

Comode e funzionali, consiglio l’acquisto. Questi auricolari sono molto simili agli stessi già testati di MonMall.

cuffie-sony-audioshield

Cuffie originali PS4 con AudioShield.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo impermeabili.

Cuffia singola bluetooth, senza fili GanRiver con dock di ricarica

Cuffie bluetooth GanRiver con dock di ricarica

Cercavo un paio di cuffie di qualità che mi permettesse di avere un supporto dove appoggiarle quando non utilizzate (in ufficio), oltre alla possibilità di tenere un orecchio libero, per ascoltare i discorsi che si fanno all’interno del mio posto di lavoro.

Gan River è una garanzia per prodotti di qualità e lo ha confermato anche con queste cuffie.

Unboxing ed impressioni sui materiali

La cuffia viene spedita all’interno di una scatola di confezione colore blu con raffigurato il logo del produttore GranRiver, l’immagine del prodotto e una piccola finestrella in plastica trasparente che lascia intravedere una parte di esso.

Sono inoltre riportate sul retro della scatola le specifiche tecniche della cuffia, oltre ai simboli frontali delle caratteristiche principali.

All’interno della scatola oltre alla cuffia troviamo una base di ricarica di colore​ nero, un cavo USB per alimentare la base e un manuale d’uso in inglese e tedesco.

Cuffie bluetooth GanRiver, senza fili, monocuffia adatte per l'ufficio

Cuffie bluetooth GanRiver, senza fili, monocuffia adatte per l’ufficio

Recensione cuffie GanRiver – Bluetooth e con supporto di ricarica

Impressioni tecniche

Questa cuffia è adatta soprattutto a chi come lavoro usa sempre il telefono o deve avere le mani libere o meglio ancora in ufficio è libero di ascoltare musica mentre lavora, ma con un orecchio sempre attento ai discorsi lavorativi.

Il design è molto particolare e bello da vedere, è fatta in plastica gommata di colore nero con un anello cromato che circonda l’esterno dello speaker.

È dotata di un comodo archetto regolabile con un supporto in gomma morbida per una massima comodità. La particolarità di questa cuffia è che il microfono può essere ruotato di 180° in modo da poterla usare sia con l’orecchio destro che con il sinistro. Il cuscinetto che copre lo speaker è fatto in ecopelle, imbottito per un miglio confort.

Un’altra nota positiva è il fatto di poter associare 2 dispositivi contemporaneamente in un raggio d’azione di circa 10 metri.

È dotata anche di un filtro che cancella il rumore di fondo o l’eco, garantendo un suono privo di interferenze e pulito. Sono presenti anche 3 tasti fisici, uno posto al centro del microfono permette di accendere, spegnere, ricerca dispositivi, risposta e chiusura chiamate. Gli altri due servono a controllare il volume dell’audio.

Grazie al cavo USB in dotazione possiamo scegliere se ricaricare le cuffie direttamente con il cavo o utilizzare la base di ricarica per farlo. È possibile anche utilizzare una qualsiasi presa di corrente come quelle utilizzate per caricare lo smartphone.

Con piena ricarica di 8-10 ore garantisce un autonomia di 13 ore di utilizzo, 220 se restano in stand-by.

Cuffie bluetooth con dock di supporto e ricarica, autonomia fino 10 ore

Cuffie bluetooth con dock di supporto e ricarica, autonomia fino 13 ore

Conclusioni

Ho provato questa cuffia Bluetooth per parlare con i miei parenti all’estero su Skype e devo dire che funziona molto bene. Il suono si sente perfettamente e le chiamate risultano pulite e senza interferenze. Mi sento di consigliarlo perché sono un ottimo prodotto per chi lavora usando il telefono ma allo stesso tempo deve avere le mani libere o come me che lo uso su Skype.

Il rapporto qualità/prezzo è ottimo e come già scritto, GanRiver è una garanzia.

Grazie per la lettura e forse vi può interessare fare un confronto con altre cuffie ed auricolari simili a queste che ho appena provato.

Auricolari wireless con cuffietta magnetica per l'attività sportiva

Auricolari stereo senza fili di MonMall

Abbiamo provato tanti auricolari wireless (inteso senza fili), e tutti sono riusciti a convincerci durante il suo utilizzo.

Anche questo auricolare stereo (grazie alla doppia cuffia), ci ha resi soddisfatti dell’acquisto.

Unboxing ed impressioni sui materiali

Aprendo la scatola degli auricolari, notiamo subito una semplice confezione, dove all’interno abbiamo oltre agli auricolari, dei gommini di ricambio, un cavetto micro USB per la ricarica ed infine un piccolo manuale (inutile grazie alla facilità di connessione).

I materiali sembrano buoni, sopratutto il fatto che gli auricolari, o meglio la parte finale che va inserita nell’orecchio è magnetica, ciò vi permetterà in comodità ti togliere le cuffiette dalle orecchie ma tenerle attorno al collo senza perderle.

Confezione degli auricolari bluetooth di MonMall in offerta su Amazon

Confezione degli auricolari bluetooth di MonMall in offerta su Amazon

Recensione auricolari MonMall – Stereo, wireless e metalliche

Impressioni tecniche

La qualità audio è molto buona.

Le cuffie sono collegate da un cavetto che ha in se un comodo telecomando, per comandare la musica ed il volume.

L’audio in chiamata è buono, l’ascolto della musica tramite queste cuffie è molto fedele e vanta bassi molto bilanciati.

Auricolari stereo senza fili, cuffia magnetica ottima per attività sportive come il running

Auricolari stereo senza fili, cuffia magnetica ottima per attività sportive come il running

Essendo stereo durante l’attività sportiva, saremo realmente immersi nella musica senza pensare al sudore e la fatica. A proposito di sudore, gli auricolari sono resistenti agli schizzi ed alle gocce di sudore che scendono dalla vostra testa. Sono classificati IPX-4.

Il dispositivo utilizza la connessione bluetooth versione 4.1, quindi oltre ad essere compatibile con tutti i dispositivi Android compreso Huawei e Samsung è anche compatibile con i nuovi modelli di iPhone 7/8 e X.

Auricolari stereo MonMall, con parte finale magnetica

Auricolari stereo MonMall, con parte finale magnetica

Conclusioni

Il prezzo ripaga la qualità dell’oggetto che è pienamente compatibile con la maggior parte di device sul mercato.

Io l’ho testato con un Hauwei GX8 ed il mio nuovo smartphone Oukitel K5000. Pienamente soddisfatto del test e dell’acquisto effettuato.

Auricolari wireless senza fili Earbuds con qualità stereo

Auricolari WiFun senza fili stereo con custodia di ricarica

Ormai avrete capito che mi piace da morire la musica e che qualsiasi dispositivo audio mi spinge ad essere testato e valutato. Questa volta è toccato ad un paio di auricolari della WiFun con Mic Twins Stereo V4.1, auricolari senza fili con connessione Bluetooth.

Unboxing ed impressioni sui materiali

La confezione è in cartone raffigurante il prodotto sul fronte. Aprendolo troviamo plastica trasparente sagomata con auricolari in alto e caricatore in basso. In alcuni prodotti lamentavamo la mancanza di alimentatore con la presenza del solo cavo, qui lamentiamo il fatto che non c’è ne alimentatore ne cavo ma una basetta con collegamento magnetico a cui va attaccato un caricabatterie micro-usb qualsiasi(anche quello del cellulare per capirci). Ma poco male, siamo ormai così pieni di dispositivi a ricarica che questo diventa l’ultimo dei miei problemi(ma comunque degno di nota).

All’interno troviamo anche istruzioni(in inglese) e gommini di ricambio.

Ammetto che di per se il prodotto almeno sotto l’aspetto estetico è davvero bello. Piccolo e con colori vivaci ma non trppo, lasciando quell’impatto di stile minimal che a me tanto piace. I materiali sembrano di ottima fattura, bisogna vedere nel tempo la durata effettiva. La colorazione scelta da me è rossa. Sul fronte di entrambi gli auricolari troviamo un tasto che serve per l’accensione.

Una volta collegata la basetta al carica batterie e di conseguenza ad una presa della corrente, basta appoggiare su i due auricolari per metterli sotto carica. Non c’è innesto ne inserimento di alcuna spina. Il tutto avviene tramite ricarica magnetica. Il che non è poco considerando che in questa maniera non rischieremo di danneggiare porte per ricarica che sono fragili e facilmente guastabili.

Auricolari senza fili Earbuds con base di ricarica

Auricolari senza fili Earbuds con base di ricarica

Recensione auricolare WiFun – Stereo e senza fili

Impressioni tecniche

Non ho avuto difficoltà ne bisogno di usare le istruzioni per la sincronizzazione del dispositivo con il mio S8.

Ho tenuto premuto i tasti di entrambi gli auricolari fino all’accensione di due led azzurri lampeggianti. Ho così attivato il bluetooth sul mio smartphone e accettato la connessione. Tutto molto semplice, senza intoppi.

Ho provato quindi subito ad attivare un file audio per sentire la qualità di questo prodotto e sono rimasto contento dato che il suono pare davvero limpido senza troppi difetti. Nessun suono distorto ne frequenze troppo alte che portano con il volume alto al classico rumore di distorsione del suono. L’audio è bello pieno e la tecnologia che riduce i rumori esterni è ottima tanto da isolarti dal resto.

Una volta appurato che l’audio fosse buono con file musicali e video ho testato anche l’audio in telefonata.

Mi spiace solo che purtroppo, e non ne capisco il motivo, in chiamata gli auricolari diventino mono, di conseguenza solo il lato sinistro funziona. Il microfono a detta di chi mi ha ascoltato sembrava ottimo, nessuna differenza con una normalissima telefonata tramite microfono del cellulare. Quindi anche questo è un punto favorevole.

La durata riportata sulla confezione è di 220 ore e posso confermare che utilizzandole molto la durata si avvicina ai 6\7 giorni.

Auricolari wireless Earbuds con tecnologia Twins Stereo e base di ricarica

Auricolari wireless Earbuds con tecnologia Twins Stereo e base di ricarica

Conclusioni

Si, sono rimasto contento anche questa volta. Il prezzo non è eccessivo se consideriamo che non avremo più l’ingombro dei fili e la durata di queste batterie. Nel tempo avremo anche la risposta di quanto effettivamente siano longeve. Per il momento mi godo ottima musica con ottimo audio.

Consiglio a chi si muove molto e ha esigenza di non avere distrazioni con cavi volanti che possono dar fastidio.

Auricolari Siroflo senza fili con tecnologià bluetooth e wireless

Auricolari senza fili Siroflo con controllo di batteria residua

Adoro provare diversi auricolari per smartphone considerando il mio passato in campo musicale. È per questo che sono anche molto pignolo e cerco sempre la perfezione nel dettaglio audio.

Non è semplice e anche tra le case di maggior importanza troviamo difetti e imprecisioni.

In questo acquisto la scelta è ricaduta su un prodotto Siroflo, marchio già analizzato per un altro modello, in quel caso si trattava di auricolari in-ear per attività sportiva.

Unboxing ed impressioni sui materiali

Ci sarebbe poco da aggiungere al prodotto precedente ma posso anche ammettere che data la spesa non potevamo certo aspettarci un contenitore stile Apple. Sacchetto, gommini di ricambio, auricolare e istruzioni sono il contenuto della confezione. La presentazione del prodotto a scatola aperta tutto sommato è carina. La plastica sagomata contiene i due auricolari incastrati perfettamente. Quindi un senso di qualità lo avvertiamo.

Anche a livello di materiali sembra abbastanza buono sempre tenendo in considerazione quanto abbiamo dovuto sborsare per l’acquisto.

Gli auricolari hanno una gomma sagomata per mantenere saldo il dispositivo all’interno del padiglione auricolare e pur correndo su un tapis roulant rimangono fermi e stabili.

Auricolare senza fili Siroflo con gommini, stabile per attività fisica

Auricolare senza fili Siroflo con gommini, stabile per attività fisica

Recensione auricolari Siroflo – Bluetooth con avviso di batteria residua

Impressioni tecniche

Ho provato davvero tanti dispositivi di questo tipo.

Facendo per un decennio almeno il cantante ormai cerco qualità anche per un piacere personale, per ascoltare musica sentendomi partecipe dell’atmosfera. Il problema di marchi anche più blasonati è che vendono a molto, prodotti anche di poco valore qualitativo. Ho un Samsung Galaxy S8 che comprende auricolari di marca Akg (rinomatissima e famosissima anche in campo musicale, soprattutto a livelli di studi di incisioni) ed il fastidio di avere un suono telefonico nelle orecchie è alto. Qualità bassa per un marchio troppo importante. Db bassissimi tanto da avere un volume basso che non ti permette di poter magari stare all’aperto. Questi auricolari Siroflo invece hanno un quantitativo di Db tale da poter andare anche in moto (evitate naturalmente di guidare con audio nelle orecchie per una vostra sicurezza) ed avere comunque un volume sufficiente a distinguere ogni singolo strumento.

A livello di QUALITÀ invece la pecca è sulle frequenze dei bassi. Forse troppo poco valorizzate tanto da mantenere un suono troppo freddo che non è mai molto gradevole soprattutto per musicalità un po’ più cupe. Alti e medi perfetti invece e difficilmente si avvertono distorsioni del suono con file audio/video di qualità. Un mp3 ad alte frequenze o un wave sarà sempre ascoltato con piacere.

Ultimo appunto sulla tecnologia Bluetooth sempre stabile e sulla durata della batteria che ti accompagna. Inoltre, se avete un dispositivo iOS (quindi Apple), esso vi permette di verificare la durata della batteria residua, in modo tale da non rischiare di rimanere a piedi, nel momento in cui abbiamo la necessità di utilizzarli piacevolmente fino a fine giornata. Con un uso davvero intenso. Se ci limitiamo all’ascolto di un oretta al massimo dura molti giorni.

Le chiamate invece risultano abbastanza nitide ed il microfono è in una giusta posizione da permettere una conversazione ottimale.

Auricolari bluetooth Siroflo, piacevoli e comodi anche a fine giornata

Auricolari bluetooth Siroflo, piacevoli e comodi anche a fine giornata

Conclusioni

Concludo dicendo che spesso si cerca di spendere di più con la speranza di avere più qualità. Posso garantire che anche le migliori schede audio per pc si compongono con 30/40euro di spesa in chip. Quindi a volte provare qualcosa di nuovo, un nome nuovo, un prezzo relativamente basso, può portare a belle sorprese.

Complimenti alla Siroflo per i suoi prodotti insomma.


Ti può interessare leggere tutte le nostre recensioni su cuffie e auricolari, per un bel confronto prima dell’acquisto.

Auricolare AngLink mono cuffia, tecnologia bluetooth 4.1

Auricolare AngLink mono cuffia, bluetooth 4.1

Il tempo è denaro come molto spesso mi piace ripetere. Per cui chi come me fa un lavoro pesante, senza pause e soprattutto rischioso perché su cantieri, si ritrova ad avere difficoltà anche nel rispondere ad una semplice telefonata. Stanco di auricolari con cavo o comunque wi-fi ma sempre con fili che uniscono i due auricolari, mi sono deciso ed ho acquistato un auricolare mono della AngLink.

Unboxing ed impressioni sui materiali

Il primo impatto con la confezione non è dei migliori…

Uno scatolo di cartone semplice, senza scritte, senza immagini. Sembra quasi uno scherzo. Apro e trovo su un fondo di spugna sagomato il mio dispositivo alloggiato con sicurezza. Al di sotto istruzioni ed un cavetto micro USB per ricarica (come in tante altre circostanze anche qui assenza di alimentatore).

In mano sembra di non aver nulla. Leggerissimo e quasi delicato al tatto. Ma a vista davvero carino. Una trama a rombi da un lato, gomma a forma di cono sull’altoparlante che serve a tener stabile il dispositivo nel padiglione auricolare.

Per il resto davvero nient’altro da aggiungere perché c’è davvero poco. In quanto a presentazione non si può dire che la AngLink ci abbia messo troppo ingegno.

Auricolare bluetooth mono cuffia di AngLink

Auricolare bluetooth mono cuffia di AngLink

Recensione auricolare AngLink – monocuffia bluetooth

Impressioni tecniche

Se da un punto di vista dei materiali e del confezionamento sono rimasto a dir poco deluso, lo stesso non può dirsi sotto l’aspetto tecnico.

L’associazione con il cellulare tramite tecnologia Bluetooth è pressocchè immediata. Basta tener premuta la parte a rombi sul dispositivo per veder lampeggiare un led azzurro. Da quel momento bastano 3 secondi affinchè lo smartphone rilevi la sorgente e ancor meno per il collegamento. Dopo questo passaggio tutto l’audio in uscita dello smartphone viene trasmesso al prodotto AngLink.

Sul dispositivo ci sono 3 tasti, quello a rombi per l’appunto, che mi serve per rispondere alle chiamate e per interromperle, utile anche per effettuare una chiamata verso l’ultimo numero registrato nel registro chiamate dello smartphone e per spegnere il dispositivo.

Nella parte superiore invece due tasti raffiguranti la classica simbologia dei lettori musicali per mandare avanti ed indietro la musica. Questi due tasti oltre appunto a mandare avanti una playlist musicale, permette di aumentare o diminuire il volume dell’auricolare. Ho provato in cantiere il prodotto ed il volume mi è sembrato sufficiente per permettermi una conversazione chiara sia in entrata che in uscita (dall’altra parte infatti mi confermavano che sembrava parlassi normalmente al telefono senza interferenze esterne). Per quanto riguarda la durata della batteria invece sono arrivato ad un utilizzo frequente per due giorni senza ricaricare.

Aurticolare Bluetooth compatibile con tutti i dispositivi fino a 4.1 di marca AngLink

Aurticolare Bluetooth compatibile con tutti i dispositivi fino a 4.1 di marca AngLink

Conclusioni

Dire che non mi stia agevolando sarebbe una falsità. Finalmente posso continuare a lavorare in sicurezza pur parlando al telefono con clienti o fornitori senza preoccuparmi che il cellulare possa cadermi o che io stesso possa farmi male nel tentativo di non perdere tempo e facendo due cose insieme.

Prodotto consigliato come sempre fino ad ora.


Ti può interessare leggere tutte le nostre recensioni su cuffie e auricolari, per un bel confronto prima dell’acquisto.

Cuffie stereo wireless Siroflo, cono gommini di ricambio e manuale in italiano

Auricolari Siroflo wireless in-ear sportivi ed impermeabili

Ho ricevuto il prodotto per regalo, da parte di un amico che ha ordinato tramite amazon (così mi ha detto), mi sono dunque documentato su quella che è la mia impressione rispetto a quella di altri utenti per vedere se rispecchiavano il mio pensiero.

Il prodotto è utile per persone che come me, amano stare in forma, andare a correre piuttosto che andare in palestra. Quindi queste cuffie/auricolari bluetooth e sopratutto impermeabili facevno proprio al caso mio, insomma, la persona che me le ha regalate, diciamo che conosce le mie abitudini!

Unboxing ed impressioni sui materiali

Il pacchetto, veramente piccolo, include praticamente ciò che è necessario per far partire immediatamente questi auricolari. All’interno della confezione, troviamo quindi oltre agli auricolari chiusi in un sacchetto nero, un cavo micro USB per ricaricare il dispositivo acquistato, due coppie di gommini copri cuffia in omaggio (4 gommini in tutto) oltre ad un manuale di istruzioni, presente anche in lingua italiana.

L’unica nota “dolente” se così vogliamo dire, è la difficoltà che ho avuto (nonostante la presenza delle unghie), nell’estrarre il manuale di istruzioni dalla scatola, appositamente “incastrato” nel fondo. Niente di grave chiaro, però magari sarebbe stato opportuno allargare un centimetro la scatola.

Cuffie stereo impermeabili da running wireless della marca Siroflo

Cuffie stereo impermeabili da running wireless della marca Siroflo

Recensione auricolare Siroflo – Sportivo e senza fili

Impressioni tecniche

L’auricolare è comodo e non ingombrante, aderisca bene alle orecchie ed essendo formata la cuffia sia per orecchio destro che sinistro, permette l’ascolto audio in versione stereo, sia per l’ascolto della musica che per la conversazione in telefonata.

Ho provato le cuffiette per andare a correre e rispetto alle classiche cuffie o auricolari sono sicuramente più adatte in quanto aderiscono in maniera perfetta all’orecchio anche durante l’attività fisica, ed essendo impermeabili non devo preoccuparmi del sudore o di eventuale acqua che mi tiro in viso per rinfrescarmi.

La comodità di avere delle cuffie senza fili non ha eguali, questo è poco ma sicuro, specialmente nella corsa o una qualsiasi attività motoria (anche per camminare).

La qualità dei materiali sembra veramente buona, così come la qualità audio della musica ascoltata attraverso l’applicazione Spotify dal mio dispositivo Android Huawei GX8.

L’auricolare è compatibile con tutti i device Android ed iOS che supportano la tecnologia Bluetooth. Il cavetto di ricarica micro USB è veramente corto e scomodo, a tal proposito consiglio l’utilizzo di un qualsiasi cavetto compatibile, come quello utilizzato per ricaricare la batteria del cellulare. Comodo il fatto di avere dei gommini di ricambio, sopratutto pensando ad una loro possibile usura nel tempo.

Auricolari wireless senza fili Siroflo, per fare attività sportiva

Auricolari wireless senza fili Siroflo, per fare attività sportiva

Conclusioni

Non mi intendo particolarmente di qualità del suono, ma per ascoltare la musica mi sono trovato benissimo, anzi, mi sembrava avessero un audio più chiaro rispetto agli auricolari che usavo in precedenza. Sono soddisfatto dell’acquisto, sopratutto in vista dell’estate in arrivo (ma anche della primavera) dove è mia abitudine due o tre corsette settimanali!


Ti può interessare leggere tutte le nostre recensioni su cuffie e auricolari, per un bel confronto prima dell’acquisto.