Power bank Vinsic da 20.000 mah con ricarica rapida

Dove acquistare il power bank?

Recensione power bank Vinsic da 20.000 mah

Per quanto riguarda l’acquisto di una power bank diciamo che c’è poco da dire, in quanto l’utilizzo è chiaro: caricare più volte possibile i nostri dispositivi in assenza di corrente elettrica, ad esempio in vacanza, in viaggio di lavoro, in campeggio e tanto altro.

Il mio utilizzo sarà principalmente quello dei viaggi di lavoro. Ad esempio questo weekend sono andato ad un evento a Londra in cui ero costretto ad avere il telefono carico per poter effettuare foto, video e sopratutto live video (video in diretta) che consumano molta batteria!

Vediamo come si è comportato il power bank della marca Vinsic.

Power bank Vinsic con 3 uscite USB e ricarica rapida

Unboxing ed impressioni sui materiali

Il device si presenta bene all’interno della sua confezione. Piacevole al tacco con materiale non scivoloso. Peso di circa sette etti, in linea con i prodotti della sua capienza.

All’interno della scatola troviamo anche un piccolo manuale (inutile visto il facile utilizzo) ed un cavetto USB per ricaricare il dispositivo.

Niente altro da dire, passiamo direttamente alla prova su strada della power bank.

Recensione power bank Vinsic con ricarica rapida da 20.000 mah

Impressioni tecniche

Come già anticipato il powerbank di Vinsic mi serviva necessariamente per un viaggio di lavoro in cui avrei dovuto tenere il telefono carico tutto il giorno per questioni di foto, video e filmati in diretta sui vari social network. In questo caso quindi avrei utilizzato non solo il GPS ma anche la connessione 4G e attivamente il social network per i video.

Per chi ha un minimo di dimestichezza con gli smartphone sa benissimo che questo significa un ampio consumo della batteria pur sapendo che io dispongo di un oukitel con una batteria da 5500 milliampere, non pochi. La Power Bank si è comportata in maniera Egregia sono riuscito a effettuare una ricarica completa del telefono mentre utilizzavo, caricandolo attraverso la presa di ricarica rapida, quick charger.

Tornato in hotel ho ricaricato sia l’iPad che nuovamente il cellulare e il dispositivo mi segnalava ancora capienza per poter effettuare altre ricariche. Quindi Innanzitutto sono soddisfatto perché al contrario di come accade solitamente, i 20000 milliampere sono reali e non fittizi.

Poi nonostante il peso di oltre 700 grammi (inevitabile per avere una capienza così ampia), tenendolo nello zaino sulla schiena non ho risentito dell’eccessivo peso sulle spalle.

Power bank Vinsic con 3 uscite USB e ricarica rapida

Conclusioni

Molto soddisfatto del prodotto. 30 euro circa che vale ogni centesimo speso.

20.000 mah reali, oltre 4 ricariche piene (compresi tablet e iPad). Non ho testato PC portatili ma sono più che certo ricarichi anche quelli.

Utile e carino (cosa non necessaria fra l’altro), non saprei cosa chiedere di più da un power bank!

  • Valutazione di AiTeq

I migliori smartphone testati da AiTeq

Admin

Esperto in Web Marketin, SEO ed appassionato della scrittura per il web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *